Descrizione Cabergolina

Descrizione Cabergolina

Cabergolina è un farmaco usato per trattare diversi disturbi ormonali, come l’iperprolattinemia e la sindrome di Parkinson. È anche usato per ridurre la produzione di latte nelle donne che allattano al seno.

Come funziona la Cabergolina?

La Cabergolina agisce stimolando i recettori della dopamina nel cervello, riducendo così la produzione e il rilascio di prolattina https://metenolonapillole.com/product-category/terapia-post-ciclo-pct/cabergolina/ dall’ipofisi. Questo può aiutare a ridurre i livelli eccessivi di prolattina nel sangue e a migliorare i sintomi associati all’iperprolattinemia.

Effetti collaterali della Cabergolina

Alcuni degli effetti collaterali più comuni della Cabergolina includono nausea, mal di testa, vertigini, stanchezza e disturbi gastrointestinali. In alcuni casi, può anche causare ipotensione ortostatica e disturbi del sonno.

È importante consultare sempre un medico prima di iniziare a prendere la Cabergolina, in quanto può interagire con altri farmaci e condizioni mediche preesistenti.

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *